The Family

Ci sono viaggi che si fanno con un’unica valigia: il nostro cuore
Tre cuori e una valigia

Viaggiare è sognare e noi sogniamo in tre.

Non è solo quello che vediamo, cosa mangiamo o dove andiamo ma è come ci sentiamo.
In viaggio ci sentiamo davvero famiglia, solo noi, una sensazione di completezza che riusciamo a ritrovare solo partendo verso un nuovo luogo, un nuovo sapore, un nuovo odore.

Staccare i telefoni e lasciare tutto il resto a casa, in viaggio siamo solo noi.

Una sensazione che ti rimane sulla pelle per sempre, nella memoria, che si insinua nella mente e non va più via.

lisbona-con-bambini-torre-di-belem
barcellona-con-bambini–casa-mila-gaudi
cuba-cayo-santa-maria-spiaggia-giochi

 

Viaggiando in lungo e in largo, in giro per il Mondo, scopriamo gente, sapori, profumi, collezioniamo ricordi, spesso ritroviamo qualcosa di familiare ma soprattutto ritroviamo NOI.

Cavalcare nella Monument Valley, nuotare nelle calde acque del mar Cinese con le tartarughe, dormire in Giappone nelle Capsule Hotel, piantare una tenda su una spiaggia deserta, ascoltare il silenzio della savana africana sono esperienze che porteremo sempre nel nostro cuore ma il viaggio più bello lo abbiamo compiuto con lui.

Parliamo, condividiamo, costruiamo ricordi, diamo piccoli consigli con l’obbiettivo di incoraggiarvi a partire!

Perché viaggiare insieme ai bambini è più bello!

Sognatrice, gioisco per l‘azzurro del cielo, adoro la quiete del mare, mi commuovo per l’incanto di un tramonto. La curiosità e l’amore per la vita sono i due grandi motori che mi spingono a viaggiare. Ero una bambina che sognava di vedere il mondo, ora sono una mamma che vede il mondo attraverso gli occhi del suo bambino.

Roberta

Mamma

Sensibile ed equilibrato, portatore sano di valigie, zaini, trolley… La famiglia, la moto, la tenda e le serie tv sono le mie grandi passioni. Adoro gli aeroporti e l’adrenalina della preparazione al viaggio.

Roberto

Papà

95 centimetri di curiosità per la vita. Divoratore di ghiaccioli e di baci di mamma e papà. Due fossette che ti conquistano. I miei primi passi, le mie prime parole, i miei sorrisi …sono dolcemente legati ai ricordi di viaggi insieme a mamma e papà. I miei piccoli piedini hanno fatto già tanti passi intorno al Mondo.

Matteo

Peo