Home Italia Kandu Torino: una mini città dove i bambini possono giocare a fare...

Kandu Torino: una mini città dove i bambini possono giocare a fare i grandi

Alle porte di Torino c’è un parco di divertimenti indoor in cui i bambini, attraverso il gioco di ruolo, possono vivere un’esperienza educativa e divertente inscenando i mestieri dei grandi. “Cosa vuoi fare da grande?” quante volte ce lo siamo sentiti chiedere da bambini e quante volte lo abbiamo chiesto ai nostri bimbi. In questa mini città in una sola giornata i piccoli giocano imitando i lavori dei grandi, ben 24 mestieri! E’ possibile vestire i panni di veterinari, cuochi, poliziotti, meccanici, modelli o speaker alla radio. Kandu Torino è molto più di un parco giochi, è una vera e propria città che permette ai più piccoli di imparare e sperimentare giocando, mentre i genitori possono rilassarsi osservando i figli che realizzano i propri sogni in tutta sicurezza.

Il successo di Kandu e l’Edutainment

La mini città di Kandu Torino si fonda su un concept unico ed è ben lontano dai classici parchi divertimento basati sulle attrazioni meccaniche, dalle semplici ludoteche o dalle classiche sale giochi per bambini.

La mini città nasce dall’idea di educare e intrattenere, con un’unica esperienza, in modo divertente e coinvolgente per tutta la famiglia.

L’edutainment, o intrattenimento educativo, è una forma giocosa dell’apprendimento e rappresenta un modo intelligente di comprendere il mondo sperimentando nuove abilità e scoprire la realtà che li circonda.

Pet Shop a Kandu Torino

Il successo di Kandu è la sua filosofia di gioco, un’esperienza che è in grado di motivare i più piccoli a lavorare in squadra, stimolare la capacità di prendere decisioni autonomamente, rispettare gli altri e la società.

I bambini prendono ispirazione in un “mondo in miniatura” per i lavori che sceglieranno da grandi in un mondo reale.

Imparare divertendosi

Un mondo di 2.000 metri quadrati tutto per loro è quello che aspetta i bambini dai 3 anni a Kandu Torino.

Una città a misura di bambino in cui, in un solo giorno, si può vivere in prima persona il ruolo di pompieri, giornalisti, archeologi, poliziotti, archeologi, aggraziati modelli in una sfilata di moda o illustri scienziati in un “vero” laboratorio scientifico. A Kandu Torino i bambini possono esprimere le loro capacità provando a “fare i grandi” attraverso 24 mestieri diversi.

Grazie mamma
Archeologia
Laboratorio ecologico

A Kandu i più piccoli guadagnano e spendono “kaching”, la valuta ufficiale di Kandu, che imparano a gestire responsabilmente. Ci sono tanti mestieri da provare per guadagnare e poi spendere in altre attività come i laboratori. In questo modo i piccoli imparano giocando il valore del lavoro e le dinamiche di un’economia reale.

Raccolta timbri lavori e banconote di Kandu

Come essere sul set

Appena entrati la sensazione è quella di ritrovarsi in un vero e proprio set cinematografico e non stupisce infatti che gli allestimenti dei diversi ambienti della città dei bambini siano stati progettati proprio da Cinecittà, simbolo dell’industria cinematografica italiana.

Il parco divertimenti di Kandu è sempre denso di eventi e proposte per arricchire l’esperienza dei più piccoli e non solo. Noi abbiamo potuto provare questa nuova avventura in occasione della festa di Halloween ed è stato davvero un successo con il nostro tatino che continua ancora oggi a parlarne entusiasta e non vede l’ora di tornare!

Foto ricordo a Kandu Torino

La nostra “mostruosa” Kandu

All’entrata ad attenderci troviamo ragni e simpatici teschi sul bancone e una simpatica streghetta che ci accompagna verso l’ingresso della città “mostruosa”. Attraversata la porta magica siamo stati catapultati in un mondo fantastico, un set animato da zucche, fantasmini, ragnatele e personaggi simpaticamente spaventosi..

Foto ricordo con la streghetta
Porta ingresso mini città

Da subito percepiamo l’essenza di Kandu. Non solo le ambientazioni, la musica, ma la passione percepibile che emerge da uno staff coinvolgente e paziente.

Tutto di Kandu fa immergere subito il nostro fantasmino in una magica avventura!

Happy Halloween

La prima tappa è la banca per cambiare l’assegno che viene dato ad ogni bimbo all’ingresso. Arrivano così i primi “kaching” che con i primi lavoretti trasformiamo in un piccolo tesoretto! Pronto per essere speso in altre attività.

Ma cosa sono i “kaching”? Si tratta di banconote colorate da custodire gelosamente e, come abbiamo detto, spendere o accumulare.

Noi intanto li teniamo stretti forte forte nelle manine, non si sa mai!

Banconote di Kandu Torino

I suoi primi soldini guadagnati arrivano dall’officina meccanica e dall’irresistibile richiamo di una Ferrari rossa fiammante, che dovrà lucidare e stringere tutti i bulloni.

Officina meccanica di Kandu Torino

Come gli altri bambini, anche il nostro piccolino ha il suo libretto personalizzato per girare tutta la città e collezionare i timbrini che vengono impressi ogni volta che si porta a termine un lavoro. Un incentivo molto divertente per provare più mestieri possibili.

Libro dei mestieri di Kandu Torino

La meraviglia è nei suoi occhi quanto nei nostri, vederlo giocare e seguire con interesse ogni animatore, nei diversi set, con quel faccino così attento e curioso è per noi un bellissimo momento di condivisione che non diamo mai per scontato.

Supermercato
Laboratorio di disegno
Arrampicata

Oltre vederlo così felice abbiamo apprezzato partecipare attivamente, come famiglia, a questa avventura. Scegliere insieme i lavori da fare, gestire i soldini accumulati o semplicemente godersi la gioia del suo entusiasmo nel cercare un piccolo coniglietto bianco.

Cerca il Gattino

E’ proprio questa infatti l’avventura che attende il nostro piccolo pompiere in giro per la città con tanto di divisa e caschetto: tra ponti, strade infestate e campi di zucche alla ricerca di un piccolo coniglietto da salvare.

Il pompiere a Kandu Torino
Vigile del fuoco

Poi un giro al supermercato, il laboratorio ecologico e così via verso un’altra avventura questa volta vestendo i panni del poliziotto, un must per i maschietti!

Finalmente ci decidiamo anche a spendere i soldini nel laboratorio dell’arte dove il nostro fantasmino diventa amico di una deliziosa streghetta.

Streghetta

Il nostro tatino si cala nella parte dello scalatore e si arrampica con la sua piccola imbragatura e il caschetto (ogni bimbo ha la sua cuffietta “usa e getta” personale), si intrattiene a lungo nel laboratorio dell’arte e balla durante il coinvolgente spettacolo con la mascotte. Ma la moneta dobbiamo pur spenderla e ci fermiamo così a truccarci … ne approfitta anche mamma!

Gran teatro Kandu
Gran teatro con mascotte di Kandu
Trucchi di Halloween

La sfilata di moda arriva proprio al momento giusto per esibirsi con gli altri bimbi in passerella e ritirare un buono per un gelato al ristoKandu, dove mamma e papà possono bere un caffè, prendere un aperitivo, decidere di cenare (o pranzare) con tutta la famiglia.

Sfilata di moda

I plus di Kandu Torino

L’ atmosfera che respiriamo a Kandu non è confusionaria come quella che si percepisce in altri parchi tematici. Niente stress per i genitori ma tanta gioia invece nel vedere i bimbi, e parliamo di tutti i bimbi, così attenti e partecipi nello svolgere i mestieri.

Gli animatori della mini città li guidano nelle attività come ad esempio aggiustare la macchina, fare la spesa, curare gli animali e li accompagnano in tutte le avventure di Kandu.

Kandu mini città per bambini

Queste esperienze diventano così condivise da piccoli grandi che imparano a cooperare insieme per un obiettivo. Insieme cercano animali, spengono incendi e tornano alla base per il desiderato timbrino!

Timbri sul libretto

Il tempo trascorre molto velocemente e di certo non è semplice convincere il nostro tatino a uscire ma poiché abbiamo svolto ben 10 mestieri il sorriso ritorna quando gli viene consegnato l’attestato personalizzato. Che soddisfazione!

Attestato di partecipazione

La mini città di Kandu è pensata per i bimbi dai 3 ai 12 anni in tutti i suoi aspetti: le attrazioni, i menù bimbi, il piccolo water nei bagni. Ed è anche contemplata al tempo stesso per i genitori per vivere una giornata di relax. Gli spazi sono ben organizzati e la sua pianta circolare aiuta a seguire facilmente i piccoli mentre giocano a fare i grandi.

Mappa

Informazioni utili per Kandu Torino

Kandu si trova a Beinasco all’interno del parco commerciale Le Fornaci. Salite al primo piano prendendo l’ascensore panoramico e potrete iniziare l’avventura!

Indicazioni per Kandu Torino

E’ aperto nei giorni di venerdì dalle 16.00 alle 19.00, sabato dalle 11.00 alle 19.00 e la domenica dalle 11.00 alle 19.00.

Dalle 19.00 alle 23.00 il venerdì e il sabato e fino alle 22.00 la domenica ci si può fermare al ristorante di Kandu per una cena.

I bambini non possono essere lasciati da soli all’interno del parco, almeno un adulto deve essere sempre presente.

Per questo motivo i biglietti di Kandu comprendono sempre adulto e bambino e partono dai 10 euro. Per gli altri bambini e adulti in aggiunta ci sono tariffe combinate.

Il biglietto è giornaliero e include tutte le attrazioni del parco senza limiti di tempo né di attività.

Le attrazioni di Kandu sono pensate per bambini dai 4 ai 12 anni. I bambini di 3 anni possono accedere a tutte le attività ad esclusione di Arrampicata, TV, Radio e Giornale che per questioni di attrezzatura e sicurezza sono dedicate ai bimbi più grandi. I bambini al di sotto dei 3 anni possono entrare a Kandu insieme ad un bimbo pagante. L’entrata è gratis ma non potranno accedere alle attrazioni.

Tutte le info e prenotazioni sul sito di www.kandu-torino.com .

Tre cuori e una valigiahttp://www.trecuorieunavaligia.com
Viaggiando in lungo e in largo, in giro per il Mondo, scopriamo gente, sapori, profumi, collezioniamo ricordi, spesso ritroviamo qualcosa di familiare ma soprattutto ritroviamo NOI.

Lascia un Commento

Post recenti

Vienna con i bambini: le 10 cose da non perdere in 3 giorni!

Vienna entusiasma milioni di visitatori ed è stata proclamata la città più vivibile al mondo. La capitale asburgica eccelle per l'ottima assistenza...

Kandu Torino: una mini città dove i bambini possono giocare a fare i grandi

Kandu Torino è molto più di un parco giochi, è una vera e propria città che permette ai più piccoli di conoscere e sperimentare giocando.

Torino e il cioccolato: scoprire la città con tour che inizia e finisce in dolcezza

Vi abbiamo già raccontato i luoghi da visitare a Torino con i bambini e quanto amiamo viverla in ogni stagione con il...

La vendemmia a Torino, un capoluogo di-vino

La lista degli eventi a Torino da segnare sul calendario, anno dopo anno, è sempre più ricca. Saloni del gusto e del...
Booking.com