Perché noi pensiamo sia importante viaggiare con i bambini ?

I grandi viaggi hanno questo di meraviglioso, che il loro incanto comincia prima della partenza stessa. Si aprono gli atlanti, si sogna sulle carte. Si ripetono i nomi magnifici di città sconosciute.
Joseph Kessel

viaggi con bambini
viaggiare con bambini

Il viaggio è una passione che ti smuove dentro, è un motore che ti spinge sempre più lontano per vedere posti che non pensavi, per conoscere gente nuova, assaggiare sapori sconosciuti, emozionarti come un bambino.Avete figli e vi piace viaggiare? E allora perché dovreste smettere?

Sappiamo che molti di voi penseranno che i viaggi con bambini sono difficili, altri penseranno all’aspetto economico.

Mille le domande che vi riempiranno la testa: “e se il piccolo sta male?” “e se succede qualcosa?”

“Aspettiamo che sia più grande tanto adesso non ricorderà nulla!”

“Dove vuoi andare, accontentati, adesso hai un bimbo! Qualche viaggio lo hai già fatto, dovresti già essere felice…”

Scacciate queste preoccupazioni e non lasciatevi influenzare!

Sicuramente ve lo dice chi non ha mai viaggiato, chi forse è un pò geloso o chi in fondo non vi conosce bene.

Avere un figlio non è una limitazione ma è una cosa meravigliosa: è stupendo condividere i ricordi, le emozioni, le esperienze, e farlo con le persone che si amano è impagabile.

viaggi con bambini

Perché genitori si diventa ma viaggiatori si nasce e questo non ce lo dimentichiamo mai.

I soldi utilizzati per viaggiare saranno i migliori soldi che spenderete nella vostra vita.

Viaggiate con i vostri figli! Cercate un volo low cost …una meta lontana o vicina …ma viaggiate!

Il nostro piccolino ha iniziato a viaggiare nel pancione della sua mamma e, volo dopo volo, la sua consapevolezza sta crescendo con lui.

Costruite una memoria del Mondo, che comincia nei bimbi più piccoli con una coscienza del Mondo.

Che le persone non hanno tutte lo stesso colore della pelle, che non mangiano tutti le stesse cose, che non vivono tutti come noi, è un bagaglio di esperienze che si porteranno dietro per tutta la vita.

4 commenti in “L’importanza dei viaggi con bambini”
  1. Da figlia di viaggiatori non posso che essere d’accordo con te. Non ho figli, ma son convinta dell’importanza di far viaggiare i bambini. Le esperienze in giro per il mondo sono i ricordi e gli insegnamenti migliori che si possano trasmettere per farli diventare aperti alle diversità e curiosi di ciò che si trova al di fuori della propria realtà quotidiana.

  2. Spesso i genitori rimandano un viaggio, anzi i viaggi, convinti che i bambini non ricorderanno nulla e quindi non ne vale la pena.
    Ma non sanno invece che bagaglio culturale immenso stanno regalando, costruendo una coscienza del Mondo ai loro piccoli.
    Viaggiare è meraviglioso e condividerlo con chi si ama lo è ancora di più.
    Noi ne eravamo convinti anche prima di avere il nostro fagiolino!
    E’ davvero un piacere leggere la tua opinione Roby!

Lascia un Commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: